Google+

Riciclare il sughero: Portafoto - Segnaposto FaidaTe


Il sughero è un materiale affascinante, si presta a tantissimi utilizzi e può essere facilmente reperito.
E' riciclabile al 100% ed è partita una campagna in cinque regioni italiane per incentivarne la raccolta differenziata (per maggiori informazioni: Al via la campagna "Tappoachi?").



Benché i tappi in sughero stiano gradualmente scomparendo per essere sostituiti dai "colleghi" sintetici, quelli delle occasioni speciali possono essere personalizzati, conservati ed utilizzati come veri elementi di arredo.




Costruire un portafoto/segnaposto con i tappi in sughero


Occorrente:

  • Tappo in sughero
  • Filo di ferro (sottile per poterlo lavorare con facilità)
  • Pinze a punta piatta
  • Colla attaccatutto
  • Forbicine


Ogni portafoto è composto da 4 parti: il tappo, il fiore, la decorazione in cui verrà inserita la foto (girella) e quella che cinge il tappo (cinta).

1) Fiore: Prendere 15 cm di filo e creare i petali aiutandovi con le dita. Fermare i petali facendo un giro di filo che andrà a costituire la parte centrale del fiore. Con l'aiuto della pinza creare una piccola fogliolina e tagliare la parte eccedente.

2) Girella: Tagliare un filo di 10 cm ed arrotolarlo su se stesso con le pinze. Lavorarlo con le mani fino ad ottenere il risultato voluto.
Consiglio: le parte in filo di ferro devono essere proporzionate alla base affinché il portafoto/segnaposto resti in equilibrio.

3) Cinta: Arrotolare il filo intorno al tappo per ottenere un'ulteriore rifinitura.

4) Tappo: Effettuare due fori nella parte superiore del tappo ed assemblare le parti precedentemente create. Fissare il tutto con un punto di colla trasparente attaccatutto.

Consiglio: qualora la base del tappo non fosse stabile, con un coltello da cucina, effettuare un taglio di mezzo centimetro. Non gettate la rondellina in sughero che avete ottenuto!! Potreste utilizzarla, ad esempio, per decorare confezioni o sacchetti regalo.



Riciclare tappi di sughero



5 commenti:

  1. Ciao,
    anch'io amo i tappi di sughero. Tu ne hai data un'altra versione. Se vuoi puoi leggere un mio post sull'argomento http://bogomillahoppkids.blogspot.it/2013/02/come-fare-un-sottopentola-romantico.html

    ciao Bogomilla

    RispondiElimina
  2. Sempre un'idea molto carina riciclare i tappi di sughero!
    ciao
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io li adoro, si prestano a tantissime idee...
      a presto

      Elimina
  3. che bella idea! ti seguo volentieri così non mene perdo più una! A presto

    RispondiElimina
  4. Che carini questi segna posto, grazie per il link!

    RispondiElimina